Come utilizzare il power editor di Facebook?

facebook powereditor

Ma perché mai dovresti utilizzare il Power Editor di Facebook, che vantaggi apporta?

Quando vogliamo strutturare una campagna dettagliatamente, non possiamo esimerci dall’usare lo strumento Power Editor, messoci a disposizione direttamente da Facebook.

Il Power Editor è uno strumento avanzato, che ci permette di gestire le campagne su Facebook in modo molto più semplificato e approfondito: permette di creare, modificare e pubblicare più annunci in poche semplici mosse.

Per accedervi basta visitare “gestione insersioni” sulla sinistra e selezionarlo dal “menu”power editor facebookQuando utilizzare il Power editor?

Sicuramente per campagne più complesse e strutturate, con più ads, proprio per la facilità di duplicare e modificare contemporaneamente campagne e gruppi di annunci.

Avrebbe poco senso utilizzarlo con bacini di utenza limitati (ad esempio se hai un centro estetico in una piccola provincia con un pubblico di 10.000 persone, in questo caso il consiglio è di utilizzare il normale Ads Manager); discorso diverso se gestisci un franchising di centri estetici in tutta italia, dove, necessariamente, hai bisogno di creare diversi gruppi di annunci.

Ad esempio potresti creare una campagna per il centro estetico di Milano, per poi selezionarlo, duplicarlo X volte e andare a cambiare semplicemente la città dove far apparire la sponsorizzazione.

Cosa cambia con la normale gestione dell’ads manager?

Sicuramente come sono impostate graficamente le campagne, i gruppi di Ads e le inserzioni; la modalità di gestione, visualizzazione (di lato a scomparsa), modifica e duplicazione (quest’ultima molto importante, in quanto si posso cambiare alle inserzioni, più elementi contemporaneamente, anche 10 insieme).

Una cosa sostanziale è che le modifiche non sono in tempo reale, ma bisogna controllare e caricarle una volta finite (un po’ come l’editor di Adwords).

Un altro punto a suo favore sono la gestione dei filtri, soprattutto se hai molte campagne articolate: i filtri ti permettono di trovare subito quello che cerchi, come le campagne attive, completate, per obbiettivi ecc.

Detto questo, ti ribadisco il consiglio di prima:

utilizza il Power Editor per campagne complesse, con molti Ads, altrimenti il normale Ads Manager funziona egregiamente.

Se vuoi  maggiori informazioni sulle campagne Facebook clicca qui

 

 

Inserisci un commento