La corazzata Potemkin è una Ca-ga-ta Pazzesca!

Blog

Ecco 3 lezioni sul Marketing che ho imparato rivendendo questo film!

L’altra sera durante uno zapping, mi sono imbattuto in un film di Fantozzi (Paolo Villaggio), che amavo guardare da piccolo e una della sue espressioni più note era “la corazzata potemkin è una cagata pazzesca”.

In questo film c’era il Mega Direttore appassionato di film storici che obbligava i propri dipendenti a vederli più e più volte durante l’anno.

Uno di questi film era proprio la corazzata potemkin (è un film sovietico di Sergej Michajlovič Ėjzenštejn).

Una sera vennero chiamati tutti a rapporto nonostante la partita dell’Italia in corso, proprio per vedere di nuovo questo film.

In un momento di particolare frustrazione e dopo averlo visto per l’ennesima volta lo stesso film, Fantozzi, che fino ad allora era stato sempre un sottomesso, sale sul palco e recita “ la corazzata potemkin è una ca-ga-ta pazzesca!”.

Proprio questa scena mi ha dato diversi spunti di riflessione sul marketing, eccoli:

  1. Facendo riferimento al “Mega direttore”, non sempre la tua passione è condivisa dagli altri, non è detto che se una cosa piace a te debba per forza si cose piacere a tutti (se vuoi leggere il post dedicato clicca qui)
  2. Una delle frasi più note di Richard Branson (Fondatore delle Virgin) è la seguente: I clienti non vengono per primi. I dipendenti vengono prima. Se ti prenderai cura dei tuoi dipendenti loro si prenderanno cura dei tuoi clienti. Credo che non ci sia bisogno di aggiungere altro, un dipendente non contento del suo trattamento come può aiutarti a creare o fidelizzare i tuoi clienti? Al contrario, dovresti organizzare eventi spensierati o di Team Building, ad esempio in eventi importati come la nostra Nazionale: offri 2 ore di svago e ti assicuro che verrai apprezzato molto di più.
  3. A volte anche le persone che non ti aspetti possono schierarsi contro i boss, avere doti di leader. Non guardare mai le persone con gli occhi, guardale con la “testa”.

Spero che questo spezzone di film e queste considerazioni ti abbiano dato qualche spunto per il tuo Marketing.

Autore del post: Carmine Grassio

Menu

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi