Il Principio della Riprova Sociale applicato al Marketing

Blog

Ti sei mai chiesto perché di fronte ad un locale vuoto non entri, mentre se il locale è pieno di persone si?

 

Questo fenomeno è chiamato il principio della Riprova sociale: le persone, in media, tendono a ritenere giusti i comportamenti che vengono effettuati da altri, soprattutto se  conosciuti o autorevoli, quindi influenti.

Questo semplice meccanismo inconscio si verifica perché in mancanza di informazioni, cerchiamo di fare quello che fa la massa.

E’ anche il fenomeno psicologico-sociale alla base della diffusione delle “mode

Quando avevo qualche anno in meno ed andavo in discoteca, mi chiedevo come mai ci fosse tutta quella fila fuori e nessuno dentro il locale, con il tempo ho capito che, era voluto dai gestori per generare la Riprova sociale, “se tutti entrano nel locale, allora varrà la pena entrare“.

Questo fenomeno, purtroppo,  funziona anche al contrario, non è raro vedere pestare qualcuno e nessuno fa niente. Ciò accade perché nessuno prende iniziativa per primo. In casi estremi tra gruppi rivali iniziano 2 persone e scoppia una rissa.

Lo stesso concetto viene utilizzato in modo eccellente dai comparatori prezzi. Quando una persona cerca un hotel o un prodotto, vuole essere rassicurato, quindi legge giudizi di visitatori simili a lui. Ecco che ,entrano in gioco portali come Booking , Tripadvisor, trovaprezzi etc, i quali mostrano testimonianze di persone che, sono già state in quel hotel o provato quel prodotto.

Ma come posso applicarlo al marketing?

Quando siamo alla ricerca di informazioni, soprattutto on line, cerchiamo inconsciamente qualcuno che, abbia provato quel prodotto o servizio e sia rimasto soddisfatto. Ecco perché sui siti internet, ma soprattutto, sulle Landing page ci sono sempre testimonianze di clienti soddisfatti.

Funziona anche su Facebook?

Facebook è lo strumento della riprova sociale per eccellenza . Quando ad esempio, esprimiamo un “Mi Piace” su una pagina Fan, come Audi o Nutella, tutti i nostri “Amici” vedono che, apprezziamo quel prodotto o servizio, quindi, saranno più propensi ad esprimere un “Mi Piace” anche loro. Questo è più persuasivo se, questa persona è “un autorità” in materia ovvero un esperto del settore.

Mettere un like box di Facebook sul proprio sito  (il quadrato che vedi qui sopra questa pagina a destra con le facce di Facebook) è un ottimo strumento per utilizzare la riprova sociale, in quanto chi è connesso a Facebook vede i volti delle persone che conosce.

 

Spero che, il seguente articolo, ti sia piaciuto e  ti abbia dato. qualche spunto in più per il tuo business.

Se anche tu, vuoi migliorare la tua comunicazione rendendola più persuasiva, richiedi ora una Consulenza Gratuita.

Fallo ora, perché offriamo solo 5 consulenze Gratis al mese e potresti essere uno di quelli

Autore del Post: Carmine Grassio

Menu

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi