Quando un video è virale

Blog

Sai cosa rende un video virale?

Ci sono molti fattori che rendono un video virale, quindi ho deciso di riportati alcuni esempi sulle diverse tipologie di video virali che spero ti saranno di ispirazione.

Prima di tutto guarda questo video (video virali), se conosci i Simpson non potrai fare a meno di notarlo….

Se conosci o no i simpson non è importate, ti basta sapere che in 10 giorni ha collezionato oltre 450.000 visite oltre 5000 mi piace e quasi 1700 commenti, numeri destinati ad aumentare a dismisura. (dati ad oggi 23/05/2012)

“Inserimento di precisazione: Come da programma, Oggi 20/02/2014 oltre 1.000.000 di visualizzazione, 15.000 mi piace e 2.800 commenti”

Un video virale in poche parole è un video come un virus si propaga a che macchia d’olio, ovviamente senza fare danni, anzi..

Un video virale deve avere se seguenti caratteristiche:

  1. Prima di tutto è un video originale e non scapiazzato quà e là,
  2. Deve essere divertente (non un parametro così insispensabile ma altamente consigliato)
  3. Ma sopratutto emozionale deve far provare qualcosa

Elememti indispesabili per generare la condivisione sui social network, ovvero il passaparola on line. Certo immaginarlo senza Facebook sarebbe stato difficile fare tutti questi numeri, forse sarebbe stato condiviso solo tramite invii di mails agli amici o programmi di chat tipo skype.

Ecco un esempio di video virale per il sociale,  fatto da Save the Children con Mario Monti ed un Bambino.

O come questo a  scopo commerciale fatto da Heineken, decisamente uno dei miei video virali preferito

Solitamente un video non nasce virale ma lo diventa grazie agli utenti.

Se ti è piaciuto questo articolo continuaci a seguire su Facebook

Menu

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi